superbia, invidia e avarizia sono le tre faville c’hanno i cuori accesi.

Canto VI Versi: 74-75