"Qui le strascineremo, e per la mesta selva saranno i nostri corpi appesi, ciascun al prun de l'ombra sua molesta"

XIII, 16-18