Quando vidi costui nel gran diserto, “Misere di me”, gridai a lui, “qual che tu sii, od ombra od omo certo!”.