Percoteansi ‘ncontro; e poscia pur lì / si rivolgea ciascun, voltando a retro, / gridando: “Perché tieni?” e “perché burli?”