"Nessun maggior dolore che ricordarsi del tempo felice ne la miseria."

Canto: V Versi: 121,122, 123