Ma quel padre verace, che s'accorse del timido voler che non s'apriva

XVIII, 7-8