Io son Virgilio; e per null'altro rio lo ciel perdei che per non aver fé>>.

Canto VII, verso 7-8