” E poi che la sua mano a la mia pose con lieto volto, ond’io mi confortai, mi mise dentro a le segrete cose “