Dentro dai fuochi son li spirti; catun si fascia di quel ch'elli è inceso

Canto XXVI Versi: 46, 47, 48