"Bene è che sanza termine si doglia chi, per amor di cosa che non duri, etternalmente quello amor si spoglia"

XV, vv. 10, 11, 12