IL PREMIO

 

La Commedia di Dante può essere letta come un romanzo che narra una grande avventura, ma c’è anche una lettura differente, rallentata, che si sofferma sul frammento breve, uno o due versi, una terzina al massimo, e riesce così a non perdere la straordinaria forza poetica e immaginativa che Dante sa sprigionare con l’accostamento di poche parole.

 

Anche la fotografia fissa l’istante, separandolo dal fluire del tempo. Per questo abbiamo pensato a un esperimento: Fotografare la Commedia, associando un’immagine a un brano di poesia dantesca.

 

Fotografare la Commedia è un premio di fotografia per le scuole superiori – dalla prima alla quinta – a partecipazione gratuita con a tema la Commedia di Dante organizzato da un’equipe di studenti e docenti della Fondazione Sacro Cuore di Milano.

 

PREMIOGIURIAREGOLAMENTO

COME PARTECIPARE

 

Partecipando alla sezione Fotogramma prova a rappresentare un frammento di poesia dantesca, da un minimo di due parole a un massimo di tre versi, attraverso una fotografia.
Puoi concorrere inviando uno, due o tre scatti, degli stessi versi o di passi differenti della Commedia, scegliendo a piacere all’interno delle tre cantiche.

 

Gli scatti saranno valutati da una giuria qualificata, composta da esperti di letteratura e da professionisti nell’ambito della fotografia. I lavori dei finalisti e dei vincitori saranno esposti presso la Fondazione Forma per la Fotografia in via Meravigli.

 

Iscriviti dal 16 ottobre 2017 al 28 febbraio 2018 CLICCANDO QUI.

 

Se hai bisogno di maggiori informazioni scrivi a info@fotografarelacommedia.it.

LE NOVITÀ DELLA III EDIZIONE

1. Il premio si articola in un’unica sezione, FOTOGRAMMA.

3. Il premio è aperto a tutte le scuole italiane.

2. Si può concorrere con una, due o tre fotografie

4. E’ possibile condividere le foto e raccogliere mipiace

I VIDEO DEI VINCITORI